info@artifoni.it

Crediamo nelle capacità

Artifoni è una realtà strutturata in 2 macroaree. Il settore operativo di cantiere è composto da squadre di lavoro gestite da responsabili tecnici che costituiscono la prima interfaccia con la committenza e curano la corretta realizzazione delle opere. Presso la sede operativa, invece, il personale amministrativo e tecnico provvede alla gestione degli aspetti formali e burocratici, indispensabili per soddisfare le richieste di un contesto socio-economico avanzato, concorrenziale e in continua trasformazione.

La sede operativa, oltre che base tecnica e amministrativa, ospita un'officina interna incaricata della manutenzione del parco mezzi e un impianto di recupero e messa in riserva di rifiuti speciali non pericolosi. Mentre l'officina è essenziale per consentire tanto l'esecuzione degli interventi manutentivi programmati quanto le riparazioni d'urgenza, l'impianto di gestione dei rifiuti rappresenta una soluzione strategica per gestire internamente i principali scarti della lavorazione dei cantieri (terre e rocce da scavo, materiale da demolizione e fresato d'asfalto).

innovazione

Un parco mezzi ampio e all’avanguardia

Sono oltre 100 i mezzi aziendali a disposizione per demolire, scavare, movimentare materiali e posare manufatti. Non sono solo numerosi, sono anche al passo rispetto alle norme di sicurezza e ambientali grazie all’attenzione per il costante aggiornamento del parco mezzi che contraddistungue il vertice aziendale.

Tecnologia

Mezzi movimento terra con sistema satellitare TRIMBLE

I sistemi satellitari consentono di caricare parametri di lavoro sui mezzi d’opera permettendo di operare velocemente, con precisione e in autonomia da riferimenti esterni. L’efficienza dei mezzi viene inoltre garantita dalla funzionalità di telemanutezione, telediagnosi e di controllo da remoto.

Tecnologia no-dig: lo spingitubo

Un metodo di posa di tubazioni o cavidotti e di sostituzione di condotte interrate esistenti senza dover effettuare scavi a cielo aperto, quindi eliminando le manomissioni superficiali che possono risultare sconvenienti in presenza di manufatti storici e impraticabili in presenza di tracciati fluviali o grandi infrastrutture e reti viarie.

Campagne di frantumazione

Una soluzione efficace per gestire direttamente in cantiere i rifiuti derivanti dalla demolizione con vantaggi economici, logistici e ambientali: il materiale ottenuto dalla frantumazione occupa un volume minore rispetto alle macerie tal quali e riduce il numero di viaggi necessari per lo smaltimento (e quindi la pressione sul traffico); nei casi in cui è possibile l’utilizzo in loco per realizzare porizioni specifiche dell’opera, si riducono gli approvvigionamenti di materie prime non riciclate.

risorse

Un team strutturato

Specializzazione e sinergia sono essenziali per affrontare con successo un contesto complesso e dinamico. 20 tecnici, 6 impiegati amministrativi e 67 operatori compongono la squadra di lavoro. La cooperazione tra le tre componenti garantisce il raggiungimento dei risultati.

Persone

Progettazione di impianti di depurazione

Esperienza tecnica, conoscenza della normativa di settore e rapporti consolidati con studi di progettazione esterni consentono ad Artifoni di sviluppare proposte e soluzioni progettuali innovative e di gestire tutte le fasi di progetto (di fattibilità, esecutiva e definitiva).

I nostri tecnici

La componente tecnica dell’impresa cura, oltre agli aspetti di progettazione, la conformità delle opere ai requisiti della committenza e il coordinamento del personale di cantiere. Ma dai tecnici dipende anche l’individuazione degli approvvigionamenti per i cantieri, aspetto gestito con il supporto dell’ufficio acquisti, e la corretta programmazione della logistica perché le squadra e i mezzi più idonei si trovino a operare nei diversi cantieri attivi dell’impresa.

Le squadre operative

L’esecuzione rapida  e sapiente delle opere è tutta nelle mani del personale operativo che, grazie all’esperienza, sa prevedere le difficoltà e proporre soluzioni. Organizzato in squadre di lavoro, con un caposquadra come riferimento, opera sotto la supervisione e la direzione del personale tecnico. Ogni squadra operativa ha le sue specializzazioni, ma ciascuna è formata nel rispetto dei requisiti di legge e strutturata in modo da garantire la presenza delle figure previste dalla normativa vigente a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.

L’ufficio commerciale

Si occupa della predisposizione della documentazione tecnica e amministrativa richiesta per la partecipazione ai bandi di gara, finallizzata all’acquisizione di nuovi lavori commissionati da enti pubblici e privati. Non meno importante anche se più snella, l’attività di preventivazione e predisposizione di offerte per i clienti privati.

L’ufficio acquisti

La selezione di fornitori e subappaltatori passa dall’ufficio acquisti che ha il compito delicato di individuare i partner che meglio sanno combinare esperienza e qualità a un prezzo concorrenziale.

Il supporto amministrativo

Nella realtà contemporanea ogni attività deve rispettare regole precise, essere tracciata e trasparente. La gestione dei flussi economici e finanziari, dei rapporti di lavoro e delle paghe, le comunicazioni con gli enti assicurativi, previdenziali e di controllo e la gestione dei rapporti con gli enti competenti nel rilascio di autorizzazioni sono il fardello di cui si occupa il settore amministrativo.